Sei importanti scrittori danno lustro alla manifestazione.

L’edizione 2022 della Rassegna Letteraria MEDEBOOK vede come graditi ospiti sei importanti autori della letteratura italiana.
i loro profili biografici e la loro completa bibliografia la potete vedere nelle schede sotto la voce di menu I VIP.

Effettivamente di VIP stiamo parlando o meglio di VIW (Very Important Writers) i cui nomi compaiono frequentemente nei primi posti nelle classifiche di vendita in libreria o segnalati e premiati dalla critica.

 

Sabato 14 maggio a partire dalle ore 15,00

Alle ore 15,00 avrà luogo la presentazione della Rassegna con il benvenuto delle Autorità e dell’Associazione ideatrice della manifestazione.

Ad aprire “le danze”, a partire dalle ore 16,00, sarà la vulcanica Alice Basso che presenterà il suo ultimo libro “Il grido della rosa” e dei suoi personaggi, oltre che di sé stessa.

A seguire, intorno alle 16,30 sarà la volta di Roberto Centazzo che presenterà il suo più recente libro appena pubblicato e dei personaggi che animano le sue storie.

Chiuderà la giornata di Sabato, con la sua presenza alle ore 17,00, Alessandra De Vizzi, autrice per Sperling & Kupfre e Salani.

Domenica 15 maggio a partire dalle ore 15,00

Domenica 15 alle ore 15,00 ci sarà la Ri-Presentazione dei libri in concorso

Seguirà alle ore 16,00,  Piersandro Pallavicini, docente di chimica all’Università di Pavia, qui in veste di eclettico e strepitoso scrittore per Feltrinelli.

Seguirà, alle 16,30,  una bravissima quanto famosa scrittrice, i cui libri sono tradotti in molti paesi.
Raffaella Romagnolo, che ci racconterà della sua attività letteraria presentandoci i suoi libri di successo.

Alle ore 17,00 è la volta di Giorgio Scianna, celebre scrittore pavese, già presente ad altri avvenimenti medesi, e stasera in veste autore affermato a chiudere in bellezza i sei interventi.

Al termine della Rassegna: Premiazione del Concorso letterario.


(a partire dalle ore 17,45)

PRENDERÁ IL VIA LA PREMIAZIONE dei partecipanti al concorso:


“Premio Letterario Città di Mede – Questo lungo viaggio che chiamiamo leggere”.
che ricordiamo essere:
Arianna Destito Maffeo con il libro “Un gelido inverno in Viale Bligny” edizioni Morellini
Daniele Grillo con il libro “Il grande Hans” edizioni Altrevoci
Irene Schiavetta con il libro “La tabacchiera di Otto Schmitt” edizioni Il Ciliegio
Lucia Tilde Ingrosso con il libro “Una sconosciuta” editore Baldini+Castoldi
Marco Speciale con il libro “Terra sporca” edizioni Altrevoci.

Al termine della cerimonia verrà consegnata a tutti i concorrenti una targa ricordo e l’attestato di partecipazione.

 

I libri partecipanti al concorso e i libri degli scrittori saranno acquistabili in piazza della Repubblica a Mede dalle ore 16,00 alle ore 19,30